XIV Conferenza di Bioetica per la Scuola "Bioetica e ricerca scientifica" - Ariano Irpino 12.04.2019

Il 12 e il 13 aprile 2019 si è svolta presso il Centro di Ricerca BioGeM ad Ariano Irpino la XIV Conferenza nazionale di Bioetica per la Scuola, organizzata dall'Istituto Italiano di Bioetica, in collaborazione con sedi universitarie e centri di bioetica, e promossa dal Comitato Nazionale per la Bioetica.

Il programma

Un' importante novità della Conferenza Nazionale di Bioetica del 2019 è stata l'opportunità che è stata agli studenti ed ai docenti, di accedere ai laboratori di BioGeM ed entrare in contatto  con i ricercatori.

La promozione del Comitato Nazionale per la Bioetica nasce dalla convinzione che nelle Conferenze si realizzi uno dei compiti istituzionali del CNB, ossia la promozione di una corretta informazione dell’opinione pubblica sulle questioni bioetiche: compito particolarmente importante quando si applica al momento in cui l’opinione pubblica è in formazione, ossia alle giovani generazioni. 

Il Comitato ha, quindi, dato alle Conferenze una promozione non formale, ma sostanziale, partecipando attivamente al progetto scientifico e sostenendo l’effettiva partecipazione dei suoi componenti. 
Le Conferenze nascono da un progetto ben chiaro: favorire l’interesse delle nuove generazioni per la bioetica, attraverso iniziative formative all'interno del mondo della scuola, per dare sulle complesse, delicate questioni della bioetica un’informazione e una formazione che vada oltre i messaggi della comunicazione mass mediale. 

Le Conferenze mirano, quindi, a mettere in moto un meccanismo virtuoso perché i giovani acquisiscano, all'interno di un percorso formativo guidato dai loro docenti, in sinergia anche con esperti qualificati del settore, conoscenze e competenze bioetiche. La meta ambiziosa è che tali iniziative siano di stimolo per una più continua e completa formazione bioetica: una formazione che consenta non solo la conoscenza teorica della storia, dei principi e dei problemi della bioetica, ma anche l’acquisizione delle “competenze bioetiche” necessarie per vivere da cittadini responsabili le sfide etiche poste dal progresso scientifico. 

Rivolte agli studenti delle scuole medie superiori, le Conferenze hanno sinora coinvolto un largo numero di scuole provenienti da diverse regioni d’Italia. Secondo un metodo di lavoro ormai collaudato, alle relazioni degli esperti si intrecciano gli interventi preordinati degli studenti che, preparati per tempo dai loro docenti sul tema della conferenza, intervengono con elaborati individuali e/o di gruppo nei forum a loro destinati, divenendo così veri co-protagonisti, o co-autori, dell’evento culturale.      

__________________

Le Conferenze Nazionali di Bioetica per la Scuola- precedenti edizioni

Torna all'inizio del contenuto